Dalla città nervosa, in cerca di poesia

barcellona

Chi mi conosce bene, sa che dentro le mie vene, oltre ai fantastici anni ’20, scorre l’impeto del calore spagnolo.

Più di qualsiasi luogo visitato sino ad ora, Barcellona, mi fa gravitare, mi attracca al suolo con forza e appartenenza. Lì lo spirito bohemien per me esiste ancora, lì riesco a tenere viva la mia “me” nella sua interezza, lì sento di essere nel baricentro.

E’ una sensazione forte, ancestrale, inspiegabile. Sapere di essere parte di un paesaggio, fatto di umanità, alberi, bicchieri di vino, vita.

Ogni angolo della città

è un ipotetico palcoscenico,

basta sedersi,

allungare lo sguardo,

le orecchie e,

portare

dentro di sé

il mondo.

 

Una Barcellona

mentale

Una Barcellona

luogo dell’anima

Un uomo dai tratti

Consumati dal fumo

Di sigarette

Un paltò nero

Una camminata decisa

Che si unisce a

Una sete di vita

Perdersi nella propria città

E lasciarsi stupire

Ancora una volta

 

Ogni angolo della città

è un ipotetico palcoscenico,

basta sedersi,

allungare lo sguardo,

le orecchie e,

portare

dentro di sé

il mondo.

 

Ricordi che sono visioni

Fantasmi che sono pedoni

Camminano

fianco a fianco

Il tuo viaggio è

Ricco, unico

Non solitario

Personaggi

che escono dai libri

Sono nei volti

dei passanti

Sono nel sorriso

Di chi incroci per strada

Godono tutti di una

Violenta e gradevole

Salute

Rinascere con loro

Sentendo

Il sudiciume

evaporare

Dall’anima

  

Ogni angolo della città

è un ipotetico palcoscenico,

basta sedersi,

allungare lo sguardo,

le orecchie e,

portare

dentro di sé

il mondo.

bar2

Annunci

2 pensieri su “Dalla città nervosa, in cerca di poesia

  1. vero…. ci sono città che senti più tue della tua stessa città natale. A me succede a Zurigo. Mi sento a mio agio, mi piace passeggiarla , ascoltarla, osservarla, parlare con la gente. La sensazione di distacco e allo stesso tempo il calore umano. C’è qualcosa di sospeso, una domanda forse.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...