SoundBook: il Pensionato

 

Il tempo è un fattore soggettivo, nonostante abbiano cercato di imporci ritmi, codici universali, noi sentiamo che dentro, viaggia da sé.

Ci sono momenti nella vita in cui risulta necessario, pensare di essere altrove, farsi coccolare da una dimensione che non ci appartiene più. Lontana.

La vecchiaia è uno di quei momenti in cui la testa fantastica e ci riporta alle origini, là in quel tepore che sa di colazioni preparate di buon ora, di baci sulle guance, di scoperta del mondo e del sentimento dell’amicizia.

Perso tutto, si sente il bisogno di avvolgersi con questa coperta. Calda e confortevole.

Buon Ascolto, qui

Giorgia &  Marco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...