Un cuore accartocciato: Shady Hamadi

una-bambina-fuggita-vicino-al-confine-con-la-turchia-a-nord-della-siria-zona-controllata-dal-free-syrian-armuorig_main
Se penso ai volti di chi nasce in terra siriana, a che odore sentiranno, a quali pensieri daranno credito per affrontare ogni giorno il loro calvario, non posso che sentire il cuore che si accartoccia dentro di me. 
Esilio dalla Siria“, rappresenta un esempio di lettura da farsi, obbligatoriamente.
Conoscere, sostenere, per sentirsi più vicini. Dentro di noi potrebbe scorrere una goccia di sangue siriano.
Shady Hamadi e il suo popolo potrebbero essere parte di me, desidero quindi scoprire sempre più, e iniziamo dall’autore del libro, edito da Add Editore.

1) La tua fiaba preferita ? 
Non ho una fiaba preferita perché me ne hanno raccontate poche e non le ricordo.
2) Uguaglianza è ? Comprende anche la differenza ? 
Uguaglianza è comprendere le differenze e costruire un dialogo che ci porta ad avere gli stessi diritti e non a precluderli a qualcuno perché differente, a suo modo, dal nostro abitudinario.
3) Odori legati al cristianesimo e all’islamismo ? 
L’incenso nel criastianesimo e il sapone nell’Islam.
4) Rapporto con l’umiliazione. 
Nasciamo dalle umiliazioni patite da una intera generazione e oggi è questa stessa umiliazione che dovrebbe indicare agli incerti da che parte stare: quella degli oppressi.
5) Credi nella Misericordia ? 
Penso che oggi ci serva più che mai, perché ci permette di non avere paura e di perdonare. Abbiamo bisogno di perdonare in Siria come in altri posti.
6) Come ti senti in rapporto agli altri, una maggiore consapevolezza rende diversi ?
 A volte incompreso, specialmente con i miei coetanei. Parlo di temi che a volte sembrano lontano anni luce da loro e dai loro genitori. Trovo che la nostra società abbia bisogno di più consapevolezza e impegno. Per creare impegno serve una resistenza culturale che una classe intellettuale, che oggi latita, dovrebbe portare avanti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

7) Un potere più grande di noi quello degli uomini che si arruolano in virtù del soldo. 
     Quali sono i tuoi sentimenti legati a questa realtà ? 
Di denuncia: chi paga? Chi ha interesse a comprare ideali e a trasformarli in proprie agende?
8) Cosa è la vita ? 
La vita è un momento di un ciclo infinitamente più lungo. Dovrebbe essere un’occasione per stare bene, per avere opportunità, e invece, per molti sono un insieme di decenni costellati, dalla necessità di sopravvivere. La vita non è solo la comodità, ma è l’incontro con gli altri: tentare di vivere più vite in una.
9) Cosa è una lingua, un idioma ? 
È la traduzione del linguaggio dell’anima. La lingua ci aiuta a dare voce ai sentimenti. Più riusciamo a esprimerle a parole e più ci capiamo. Più ricerchiamo la lingua e maggiormente riusciamo a dipingere chi siamo e cosa proviamo.
Promotrice del linguaggio dell’anima
sempre
grazie Shady
Giorgia
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...