Pensiero madre: un fiume che trasporta

pensiero-madre

Un libro letto nel momento della mia vita, dove l’idea di famiglia, del mio nido inizia far breccia nel mio corpo.

Quella sensazione sotto pelle che rende forte ogni decisione che prendi e ogni gesto è pervaso di amore e comprensione.

Tramandare, un monito che sento forte.

Immergersi nelle pagine di altre donne che hanno ascoltato il loro fiume, che si sono lasciate trasportare, spingendo la paura sempre più giù o affrontandola a muso duro.

Percepire il presente

Io 

prospettiva diversa

di questo tempo

un presente che deve

un presente che chiama

Uno sguardo che parte 

dal cuore

raggiunge

le nostre dimensioni.

Identità

voce 

dare voce

al nostro patrimonio

Percepire il presente

Io 

prospettiva diversa

Cosa 

l’anima

deve

sentire ? 

di essere pronta 

in accoglienza, 

per ciò che arriva.

Percepire il presente

Io 

prospettiva diversa.

Rallentare

ascoltare

percepire i confini 

per esserci

madre

Pensiero

madre.

E’ possibile decidere di provare dolore ? E’ possibile mettersi al servizio dell’amore ?

Grazie Neo. EdizioniNeo. Edizioni

Giorgia

Advertisements

Un pensiero su “Pensiero madre: un fiume che trasporta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...