A morir con la parola amore sulle labbra

charlotte

Una biografia che ho dovuto centellinare, il grido di Charlotte Brontë è il mio.

Quando il dolore si presenta presto nella vita, la vita piena è ciò che l’anima ricerca. Boccate di passione, di amore. Una tensione continua verso emozioni che si ripercuotono nelle carni. Desiderio di farsi trasportare in dimensioni dove il nero è meno nero.

Necessità di far scendere quelle lacrime che creano maree dentro di te. Un continuo navigare. Un continuo porto da raggiungere, seduta in una stanza che diventa il mondo.

Un corpo-gabbia

un corpo-urlante 

una voce – donna

un cuore saldato.

Abiti ampi

per contenere

il proprio circo,

un lutto perenne,

un destino segnato

dall’invisibilità.

Un respiro 

strozzato,

un respiro 

trattenuto,

una scossa che pervade

le carni

e parla,

parla su carta.

 

Quando l’anima

non può che urlare

dentro,

quando si cerca di farla

sentire nei corpi altrui.

Scosse,

percosse,

scosse

e bocche coperte

da mani – vergogna.

Una vita

che porta lacrime,

lacrime 

che non si mostrano,

che con piglio

creano solchi profondi 

nelle pagine

scritte nel nero,

il nero 

che uccide,

che uccise,

amore negato.

Un respiro 

strozzato,

un respiro 

trattenuto. 

Una scossa

pervade le carni

e parla

amore voluto

amore.

Un libro che è monito: far parlare la nostra passione, senza reputarla sconveniente. Una casa editrice, la Fazi, che ci regala un gioiellino per gli anni a venire.

Charlotte Brontë. Una vita appassionata, Lyndall Gordon, Fazi Editore, 2016

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...