Bambini nel Tempo: ferita e rinascita

bambini

C’è una mano di bambino. E c’è un filo sottile ma resistente. E c’è il telaio di legno flessibile. E c’è una stoffa fissata al telaio, tinta di rosso e con un cerchietto bianco ricamato al centro.

E c’è il vento.

Piccoli spermatozoi che attraversano la copertina rosso-sangue di “Bambini nel Tempo” scritto dalla penna magistrale di Ricardo Menéndez Salmòn.

Il rosso è energia e passione. Stimola l’energia istintiva, la sopravvivenza.

Essere coi piedi per terra, trovare le proprie radici. Compiere grandi svolte.

Ecco questo libro è all’insegna di questo colore, diventa una metafora, diventa un mantra.

Un suono da rileggere, una fiaba da ascoltare, raccontata ad alta voce.

Rosso

come il sangue

Come la vita

che ci tiene ancorati

a questa vita

Un desiderio d’amore che prende corpo

Ma che con lo stesso rosso si accascia al suolo e diventa pasto della terra

La morte del corpo come sipario per la rinascita

La crisi

Due corpi e due anime

Un uomo e una donna

Che cercano di tirare fuori

le proprie radici

per concimarle

con qualcosa di nuovo

per sopravvivere

Una storia.

Dal nome Antares-Gesù.

Un bambino destinato a grandi cose, una mano destinata a lasciare la guida materna per diventare simbolo dello spirito e del potere del Verbo.

Una storia.

Dal nome Helena-Creta.

Una donna che segue la sua Dea, decide di rigenerare.

Colmare il vuoto con il pieno. Riempire. Portare dal buio alla luce.

Fare pace con la Morte.

Un viaggio tra gli archetipi, tra le storie di ripresa, che colmano le nostre esistenze alle quali non ci abituiamo mai.

 

Che stia nella vostra valigia,

questo libro che non abbandonerete mai più.

Giorgia

 

Annunci

2 pensieri su “Bambini nel Tempo: ferita e rinascita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...