Stare nelle cose, volando.

bipedi

Promesse di rinascita, di stare meglio, di passare anche attraverso una nuova bufera.

Alessandra Racca ci regala un viaggio in canoa. Dentro le giornate afose, ventose della vita.

Tasti delicati, dal tocco deciso. Tasti che si muovono in uno spazio confinato, che producono una musica che vive al di là dei limiti.

Forare con le parole e il loro suono, l’anima. L’abitudine.

Tanta cura, tanta premura per questi cuori che hanno imparato a cavarsela nella vita, ma che devono sempre fare i conti con le assenze, le sofferenze.

Verità disarmanti. Proclama che sono già un invito all’azione.

Alessandra sembra non concepire il mondo senza la “mossa”. Un bicchiere di acqua gassata, che disseta, che riempie, che forma le bollicine al naso.

Così, nella sua bellezza umana.

Attraverso sensi, incatenati. Attraverso bocche aperte per mandare giù bocconi di ossigeno.

NIDO, GERMOGLIO, NATURA

Dove cede il passo

dove si sgrana il contorno

la luce si oscura

lì, il punto dove sostare

vicini molto vicini a sè

abbracciati alla propria natura

nido

germoglio

creatura 

(*)

Ogni pagina un mantra per continuare a girar le giornate, per immergersi sempre più nel fondo delle cose. Calibrandosi anche attraverso la notte, la sosta e il riposo.

Una tenda, nel buio, una fiaccola accesa e in fondo la luna.

Semplicità per collezionare mattine dalla albe incerte, ma vive.

STORIA DI UNA LUMACHINA

Prima c’è stata la casa madre

stanze grandi e grande amore

poi la casa del primo amore

piccole stanze corpi e parole

poi c’era la casa

ma s’era perso l’amore

e venne fuori che prima

ci eravamo persi noi

poi c’erano case e strade e scoperte

tetti, stanze strette e camini

e c’era il farsi grande

il farsi tetto, stanze e cammino

e anche l’amore avevo imparato

che ovunque andavo

lo portavo con me

(*)

(*) scritte da Alessandra Racca, Consigli di Volo per Bipedi Pesanti, Neo. Edizioni

Sempre con me i tuoi versi Alessandra

nel mio scrigno personale

la mia borsa

Giorgia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...