Norwegian Blues. Storia di una rivoluzione.

norvegian
Ph. Voglio Scrivere Di Te

Norwegian Blues è stato molto di più di un libro.

E’ stato ricordo, immaginazione, voglia di vederne tratta una pellicola cinematografica e di fare due chiacchiere con l’autore, sorseggiando una calda tazza di thè, buttando lo sguardo verso un fiordo norvegese.

Sono stata in Norvegia nel 1998, fu un viaggio diverso dal solito, per la prima volta mi avvicinavo ai paesi freddi; Ikea era una realtà fresca in Italia e ciò che ci si portava a casa erano le candele e i cassettoni in legno che ti facevano sentire il calore e il senso della famiglia in maniera diversa, nel nostro Paese.

Ikea ha rivoluzionato il nostro modo di concepire e decorare una casa, Norwegian Blues mi ha permesso di sentire dentro la pelle la storia narrata, creandomi quel calore che per me è stato allora, la ricerca della mia individualità e identità.

Paesaggi verdi, la musica come protagonista, non quella tradizionale, ma quella che fa affidamento sulla cultura, sul rapporto con la natura, con le storie familiari.

Ci sono equilibri che rimangono invariati per anni, tanti anni e poi, capita che a un certo punto, tutto è pronto per essere mutano, per emettere un odore diverso.

Ci sono incontri che, se riconosciuti, possono cambiare il corso della tua vita e che aggiungono umami alla tua esistenza.

Visitai la casa di Edvuard Grieg, uno dei più importanti compositori norvegesi,

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

quello che mi colpì allora fu il piccolo rifugio che si costruì poco distante da casa per comporre.

Perché questa scelta ? Sicuramente la vita di allora non poteva essere così inquinata acusticamente come quella attuale, eppure una risposta il paesaggio cercava di darmela: gli occhi trasmettono al cuore le vibrazioni giuste per la musica, la musica può trasmettere le note e il tempo giusto per la vita. Norwegian Blues è tutto questo. E’ vita, è musica che cambia il giorno nella notte e viceversa.

Norwegian Blues è quella esperienza di lettura che ti farà sentire diverso, ricco, un po’ più distante dal fuori  e un po’ più dentro il Grande Tutto.

 

 

 

 

Annunci

6 pensieri su “Norwegian Blues. Storia di una rivoluzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...